lunedì 3 giugno 2013

SHOPPING A LONDRA , PARTE 2

Miei carissimi lettori,
ormai il ricordo del mio viaggio a Londra, si fa sempre più lontano, ma vi voglio raccontare ancora qualcosa, soprattutto in fatto di shopping,  perché anche se ci andrete con le migliori intenzioni della serie:  non devo spendere, non devo spendere, NON DEVO SPENDERE !!!, spenderete e sarà più forte di voi.

Iniziamo da un negozio caratteristico di Londra che mi ha affascinata molto: Liberty London.
In verità, mi risulta riduttivo chiamarlo negozio, perché questo è il classico esempio che fa capire come la storia e la moda, sono  inesorabilmente collegate.


Arthur Laseneby Liberty era infatti, un noto commerciante di stoffe inglese, vissuto nel 1800 e che ha portato in Europa tessuti e oggetti dall'estremo Oriente.
Dal suo nome proviene la parola "Liberty", usata per descrivere quella che in francese viene chiamata 
"Art Noveau", ossia quel movimento artistico che prende ispirazione dalla natura e ricco di ornamenti.
Ma non vi voglio assolutamente annoiare con questi cenni storici, per cui passiamo alle foto di questo meraviglioso negozio di 5 piani in Regent Street, nel cuore di Londra.
All'interno troverete di tutto: dalle tende, a lussuosi abiti, oggetti per la casa, tutto rigorosamente in tessuto Liberty, un cotone fresco e leggerissimo, raffinato ed originale.



Questo marchio è talmente popolare, che tantissimi stilisti famosi, hanno disegnato fantasie esclusive per  Liberty. La più famosa è sicuramente la stampa Carlin, dal nome della stilista Jenny Carlin, ma all'interno vi assicuro, che avrete l'imbarazzo della scelta.
Per uno shopping assolutamente unico, vi consiglio vivamente questo posto, li dentro c'è profumo di storia, moda, lusso e buon gusto.
Consiglio: se volete acquistare qualcosa, andateci con tanti soldini: qualsiasi cosa costa un'occhio della testa.
Nota: Zara Home, ha appena messo in commercio, pigiamini e oggettistica Liberty London, quindi fossi in voi approfitterei per dare un'occhiata e magari acquistare a prezzi Low cost !


Altro negozio imperdibile di Londra è Cool Britannia.
Per turisti impazziti e maniacali come me, è l'ideale: troverete qualsiasi cosa e dico QUALSIASI  cosa con sopra la bandiera d'Inghilterra (persino la tavoletta del cesso).
Assolutamente da non perdere e impossibile non notarlo: a Piccadilly Circus, appena vedete un simpatico ragazzo ballare per strada vestito di blu, bianco e rosso, fiondatevi!




Per finire, vi mostro qualche foto di Harrods che credo non abbia bisogno di presentazioni:












Vi auguro una meravigliosa settimana!
Nicoletta
lfp@






8 commenti:

  1. invidia pura ..... cavolo io amo Londra !!!!!!!!!
    New POST
    EIDesign Glamour

    RispondiElimina
  2. Bellissimo post :)
    baci

    Follow #theFashiondiet
    My last outfit
    http://thefashiondiet2.blogspot.com/2013/05/un-outfit-con-l-abito-scacchi-sheinside.html

    RispondiElimina
  3. Un paradisooooo!!!!!! Che invidia!
    Kisses
    Francy&Stef
    Chic With The Least
    Also on Facebook and on Bloglovin’

    RispondiElimina
  4. Sarò a Londra tra poco meno di venti giorni e i tuoi consigli mi saranno molto utili.
    Un bacio.

    Valeria.
    http://myurbanmarket.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. Beautiful photos!
    Yuliconversations.blogspot.com

    RispondiElimina
  6. Che belle foto Nicoletta!!! Un bacio grande, Paolo

    RispondiElimina
  7. Un post pieno di consigli utilissimi e foto stupende!
    Un bacio!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  8. mamma mia lo shopping a londra, potrei rovinarmi in 30 minuti!

    ♥ Margherita ♥

    Frivolezze Provinciali

    FACEBOOK PAGE

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...