venerdì 17 maggio 2013

LONDRA, DI TUTTO UN PO'

Buongiorno miei carissimi lettori,
mi scuso per la mia assenza di questi giorni, ma proprio l'altro ieri, sono tornata dal mio piccolo viaggio a Londra.
Era molto tempo che non viaggiavo all'estero e per questo ho deciso di godermi la mia mini vacanza da turista senza pensieri.
Come già saprete, Londra è piena zeppa di spunti interessanti per questo blog, sia dal punto di vista dei svariati stili che si possono vedere in giro, sia dal punto di vista dello shopping.
Tenterò di riassumere brevemente in alcuni punti, le varie impressioni che ho avuto su Londra:



1- Non toccate il caffè Starbucks agli inglesi, se lo portano ovunque (anche in metro), ma non lo bevono.
Lo tengono in mano fino alla destinazione prescelta (a prova di scottature).
2- le ragazze inglesi prediligono le ballerine; e non importa se hanno la scoliosi.
Alcune vanno a lavorare con i tacchi, camminano per ore sui trampoli e a fine giornata, sul vagone della metro, tornano alle ballerine (ripiegate dentro la borsa).
Ho visto anche alcune fare la cosa opposta: uscire di casa con le scarpe da running sotto camicia, gonna e trench (rigorosamente Burberry), e portare i tacchi dentro una bustina.
3- Sulla metro è tutto concesso: cambiarsi le scarpe, infilarsi gli orecchini o mangiare una minestra dentro un contenitore Tupperware.
4-  Se chiedete ad un inglese quanto dovete camminare per arrivare in un posto, lui quantificherà la distanza in minuti, non in metri, e a quel punto andrete nel panico.
5-Se siete Vegani o Vegetariani, a Londra avete una chance di sopravvivere alla fame.
E' pieno zeppo di ristorantini vegani con cose squisite e anche nei ristoranti in cui si mangia carne, il vegano e il vegetariano non vengono mai trascurati.
#quasiquasidiventovegana
6- La musica per gli inglesi è ossigeno, ed è importante quanto ricordarsi di prendere l'ombrello la mattina a Londra: per questo nell'affollato labirinto della metro londinese, esistono spazi dedicati ai musicisti di strada.
7- Se vedete il sole la mattina, copritevi.
Dopo qualche ora si scatenerà l'inferno.
8- Dopo il lavoro, si fa running: ma non leggermente. Si corre tanto e velocissimamente.
Chi non corre, va in bici; insomma, l'importante è muoversi !
9- I fiori e le piante a Londra, sono essenziali, vengono messi anche sui lampioni delle strade.
L'aspetto esterno delle case e dei giardini deve essere perfetto.
10- A Londra, non vedrete mai un look uguale all'altro.
Le persone vestono per se stesse, non per gli altri.
Per questa ragione, sono disposta ad accettare infradito sotto ad un cappotto cammello e tante tante altre cose.

Le prossime volte, vi porterò a fare un po di shopping con me a Londra.
Nel frattempo, vi lascio a qualche fotina fatta qua e la.

Enjoy!
























Seguitemi su Facebook, per rimanere sempre aggiornati sulle mie avventure!

LITTLE FASHION PLACE FACEBOOK

Vi abbraccio!
lfp@


16 commenti:

  1. Tornerò a Londra a giugno e non vedo l'ora. Carino il tuo reportage.

    Valeria.
    http://myurbanmarket.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Good morning all right?

    London is a beautiful city with lots of culture and definitely worth it rains a lot, loved your photos of the city

    I invite you to know my blog following here * - *

    http://framboesabrazil.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. ahahah carine le 10 cs soprattutti quella del caffe'. come siamo diversi:-)

    RispondiElimina
  4. oh che belle foto ... io amo londra, e se non avessi l'ansia che l'Italia mi mancherebbe troppo, mi ci trasferirei domani .... ma mai dire mai :-D
    New POST
    EIDESIGN GLAMOUR
    EIDESIGN GLAMOUR facebook fan page

    RispondiElimina
  5. Io la adoro, mi sono rimaste impresse due cose di Londra:la pulizia e il fatto che pur essendo una metropoli il traffico fosse ordinatissimo, proprio come a Catania o Roma....!!

    RispondiElimina
  6. belle foto (: Reb, xoxo.

    *Sul mio blog c'è un post dedicato alle mie nuove sneakers:
    http://www.toprebel.com/2013/05/freestyle-extreme-vans.html

    RispondiElimina
  7. Spot On!!! Brava... La prossima volta ti faccio da cicerone! :)

    RispondiElimina
  8. Devo dire che hai colto degli aspetti che non conoscevo! Che belle foto!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
  9. Lovely photos.
    It would be amazing if you could visit my blog too. We can also follow each other if you like! :)

    Maria Speaks Prada

    RispondiElimina
  10. Bellissime foto e carinissimo il post, mi hai fatto venire una voglia di tornare a Londra... :)
    Un bacio!
    S

    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  11. Londra mi manca un sacco..voglio tornarci prestissimo!
    Mi è piaciuta la parte scritta del post: sulle metro effettivamente succede di tutto all'estero, ma piano piano anche noi ci stiamo evolvendo.
    Bellissimo il fatto che ci sia verde dappertutto e che la gente prenda il movimento con serietà.
    Infine un dubbio: anch'io quando do indicazioni stradali do dati in minuti in metri. Che sia inglese senza saperlo? :D

    Greta
    In Moda Veritas

    RispondiElimina
  12. Great pictures! So beautiful:)

    Win a pair of sunglasses:
    http://theprintedsea.blogspot.de/2013/05/firmoo-giveaway.html

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...