mercoledì 9 gennaio 2013

Low cost + fashion bloggers and stylist = Love !


Oggi vi voglio parlare di un argomento che avevo accennato nell'ultimo post dell'anno 2012 e che secondo me aveva bisogno di più spazio.

Ho notato la forte tendenza di alcuni brand low cost di coinvolgere fashion bloggers o stylist per pubblicizzare i propri capi di abbigliamento. Non so se  già c'era da tempo ed io l' ho notato solo ora perchè  ho un blog, o è qualcosa che si sta sviluppando adesso.

La cosa è più frequente sui siti internet dei brand o sulle pagine facebook, ma vi assicuro di essere entrata in un negozio ed aver visto un angolo allestito con foto di alcune fashion blogger che indossavano i capi del brand, proponendo quegli stessi abbinamenti sugli stand.
Il brand in questione è francese e si chiama Jennyfer, ha capi carini e super economici !
Navigando sul sito, ho scoperto che ha coinvolto tantissime fashion blogger in tutto il mondo per la propria campagna pubblicitaria.
Ecco alcune foto prese dal sito:


Je-Veronique

Fashion is a playground

li-dali

The chic attitude


La stessa cosa ha fatto il brand spagnolo  Mango, coinvolgendo non solo fashion bloggers ma anche semplici ragazze della community Mango in concorsi fotografici che ritraggono capi delle nuove collezioni, come ad esempio quello del Mango Street:


Ecco invece alcune delle fashion bloggers amate da Mango:


Lovely Pepa

Personal Style

Thirsty Thought


 E poi anche Reiss si è lasciato tentare da questa tendenza, applicandola però a talentuosi stylist, creando dei veri e propri set fotografici.






Personalmente questa novità non mi dispiace, trovo che sia un modo per dare spazio a chi non è molto conosciuto e un'ottima trovata pubblicitaria per i brand.

La cosa che mi spaventa è un pò è quanto questo fenomeno si stia allargando a macchia d'olio, rischiando di oscurare chi ha studiato e fatto esperienza nel settore moda per anni, e non mi fraintendete: credo fortemente nel potere mediatico dei blog!

Ma proprio per questo, nell'era dei social network e dei blog, quanto valgono ancora il vecchio modo di fare, le vecchie scuole, il vecchio stile , la preparazione e l'esperienza che hanno fatto storia ?

lfp@


22 commenti:

  1. Mi piace il look numero 6!!!

    http://www.valstyle.com/

    RispondiElimina
  2. In effetti è una questione un po' spinosa! E' una bella novità ma non deve soverchiare chi ha davvero faticato e studiato per far parte di questo mondo!!
    Bisogna trovare la giusta misura come in tutte le cose!!
    Kisses
    Francy&Stef
    chicwiththeleast.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. Che dire?!?! Io amo il low cost, offre sempre una vasta gamma di vestiti ed accessori stupendi a prezzi ragionevoli!
    Io compro sempre low cost!! Adoro Mango e mi piace moltissimo anche Jennyfer, ma per ora sono persa per Zara (anche se non è più molto low) *_*


    Greta

    NEW POST!

    Follow me on IL FILO DI PENELOPE
    Facebook

    RispondiElimina
  4. E' vero queste catene sembrano puntare molto sui fashion blog, ma secondo me, il blog è un proprio spazio di condivisione per confrontarsi con chi ha la nostra passione e conoscere ciò che magari non conoscevamo, per cui io credo nel blog fatto di cuore e passione.

    Vieni a vedere il nuovo POST
    EIDESIGN GLAMOUR

    RispondiElimina
  5. adoro il low cost e sono contenta che questi brand chiedano aiuto a persone comuni per pubblicizzare! sapevo di Mango, ma di Jennifer proprio no!

    http://wishuponastarblog.wordpress.com/2013/01/09/eco-leathergreen/

    RispondiElimina
  6. Bellissima iniziativa quella di puntare sulle fashion bloggers!!! E' l'ora di portare una ventata di nuovo! :)

    Un bacione!

    Babi
    www.voguebuster.net

    RispondiElimina
  7. Ciao cara adoro il tuo blog! Sono Claudia e ho 18 anni ho aperto da pochissimo il mio blog anche io..passeresti? Avrei tanto bisogno di qualche consiglio per migliorare un pò di cose :) Un bacio spero passerai Claudia www.ohdamnyouaregorgeous.blogspot.it

    RispondiElimina
  8. Approvo perchè finalmente permette di mostrare la moda su persone comuni e non solo sulle modelle da copertina :)
    Ti aspetto da me, magari potremmo seguirci a vicenda!

    Un bacio

    Rouge and Chocolate Blog
    Rouge and Chocolate Facebook
    Rouge and Chocolate Twitter

    RispondiElimina
  9. io dico che se c'è del buono che si abbia studiato o meno non conta.Conta avere la possibilità di emergere.
    baci
    http://www.larmadiodivenere.com/2013/01/ho-voglia-di-shatush.html

    RispondiElimina
  10. Buongiorno!
    grazie per il tuo commento sul blog <3
    trovo molto interessante questo tuo post,è un'ottima riflessione su ciò che sta accadendo oggi...
    come in tutte le cose credo che ci debba essere equilibrio, è giusto dare a tutti la possibilità di esprimere la propria creatività... affiancare blogger a persone che hanno studiato nel settore...
    ti seguo e spero di trovarti di nuovo nel mio blog :)
    the baG girl
    www.thebag-girl.blogspot.com

    RispondiElimina
  11. Beautiful pictures. All very chic! love them all.

    Would you like to stay connected through Bloglovin and GFC?

    Xo Amy

    http://stylechocolatechip.blogspot.com/

    RispondiElimina
  12. affiancare blogger a soggetti più competenti mi sembra davvero un'ottima cosa, io approvo in pieno! baci

    ❤ Margherita ❤

    Frivolezze Provinciali

    RispondiElimina
  13. BEllissima selezione di foto, anche io ho il timore che chi ha studiato venga messo sullo stesso piano di chi ha il blog per hobby ma magari non ha approfondito al massimo le sue conoscenze tramite scuole e bravi insegnanti. Io stessa che sto studiando, posso solo sperare di essere fortunata che gli anni di studi e sacrifici un giorno mi verranno riconosciuti. Mi sono appena iscritta, mi piace come scrivi ed il tuo stile, passa da me se ti va :) sarebbe bello seguirci a vicenda! Un bacio!

    RispondiElimina
  14. Io adoro Reiss, fa dei blazer e dei cappottini stupendi :)
    Un abbraccio

    Carolina

    www.the-world-c.blogspot.com + GIVEAWAY

    RispondiElimina
  15. E' un argomento lungo.la moda si fa piu democratica sotto certi aspetti,sotto altri le strategie di marketing si sono adeguate cn i tempi. Bisogna sfruttare le possibilita,il che ouo voler dire anche informarsi,aggiornarsi: studio e impegno insomma rimangono sempre fondamentali. Oggi magari ci sn nuovi mezzi per far emergere il talento.

    RispondiElimina
  16. Secondo me un blog non deve essere solo una vetrina per proporre look o outfit piu' o meno sponsorizzati o meglio io non lo concepisco così ma se c'è qualcuno che vuol fare solo quello...che ben venga, oggi ci sono tutti gli strumenti a disposizione!!

    RispondiElimina
  17. Ma questo è marketing le aziende pensano al profitto e basta, puoi avere dieci master ma se non vendi e se non ricavi non va bene, per loro.
    baci
    http://thefashiondiet2.blogspot.it

    RispondiElimina
  18. Io trovo interessanti queste collaborazioni, purchè il blog non diventi esclusivamente una vetrina pubbicitaria!
    Un bacio!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  19. Oh be' è una cosa che ultimamente fanno un po' tutti, e le blogger più note alla fine, scalando la gerarchia, arrivano a collaborare con i brand più famosi e tutt'altro che low cost!

    http://moongreyhound.blogspot.it/

    RispondiElimina
  20. Non l'avevo mica notata questa "mossa" da parte di alcuni brand, che eppure conosco abbastanza bene! Sarà che ultimamente faccio davvero troppo poco shopping!

    Hai un blog davvero delizioso ed interessante complimenti. Se ti va passa da me ne sarei davvero onorata!

    Baci
    Sarah
    My Blog♡Marshmallow Skin

    RispondiElimina
  21. Una sorpresa per te sul mio blog! :) http://voguemybible.blogspot.it/2013/01/premio-liebster.html

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...